Rubriche di Valutazione Scuola Secondaria di Primo grado

ITALIANO

COMPETENZA

PRODUZIONE ORALE

Saper esporre un’esperienza, un argomento di studio …

INDICATORI

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comunicazione

 · chiarezza

· correttezza

· fluidità

Incerta, poco chiara e impropria nel lessico

Semplice e comprensibile

Semplice ed efficace e lessico corretto

Chiara, corretta e lessico appropriato

Fluida, chiara, corretta e lessico ricco

Contenuti

· conoscenze

· comprensione

· applicazione

Generalmente superficiali e frammentarie

Essenziali con sufficienti capacità

Complete con buone capacità

Complete. Ottime capacità di comprensione

Ricche e approfondite. Ottime capacità di comprensione

Organizzazione

 · correttezza

· organicità

· collegamenti

Scarsamente coerenti

Abbastanza coerenti e consequenziali

Argomentazioni organiche e significative

Argomentazioni articolate ed esaurienti

Argomentazioni personali ed originali

 

GIUDIZI

da 14 a 15 —> voto 10 da 12 a 13 —> voto 9
da 10 a 11 —> voto 8 da 8 a 9 —> voto 7

 da 6 a 7 —> voto 6 da 4 a 5 —> voto 5 fino a 3 —> voto 4

 

COMPETENZA

PRODUZIONE SCRITTA

Produrre testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi

Il testo narrativo, descrittivo, regolativo

INDICATORI

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Pertinenza alla traccia

Traccia trattata solo in minima parte

Traccia trattata solo in parte

Traccia trattata nelle linee generali

Traccia trattata in modo completo

Traccia trattata in modo approfondito

Correttezza ortografica e morfosintattica

Presenza diffusa di gravi errori ortografici e di interpunzione.

Frequenti incoesioni

Errori ortografici di lieve entità, uso poco corretto della punteggiatura.

Presenza di incoesioni

Correttezza ortografica e morfosintattica sostanziale.

Rare incoesioni

Testo ortograficamente corretto, uso adeguato della punteggiatura, testo globalmente coeso

Testo ortograficamente corretto, uso appropriato della punteggiatura.

Testo coeso

Lessico

Lessico usato in modo inadeguato, povero e ripetitivo

Lessico usato in modo generico e ripetitivo

Lessico semplice ma pertinente e variato

Lessico pertinente e articolato

Lessico usato con piena competenza

Contenuto e sua organizzazione

Incoerente, frammentario,

impianto ideativo povero

Non rispetta le regole della tipologia testuale

Semplice struttura ideativa,

contenuti parzialmente sviluppati

Rispetta in parte le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo adeguato,

contenuto nel complesso soddisfacente

Rispetta le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo ben organizzato e

ricco di contenuti

Rispetta le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo ampio e ben articolato, presenza di contenuti originali e personali

Rispetta le regole della tipologia testuale

GIUDIZI

da 19 a 20 —> voto 10 da 17 a 18 —> voto 9
da 15 a 16 —> voto 8 da 12 a 14 —> voto 7

 

da 8 a 11 —> voto 6 da 5 a 7 —> voto 5 fino a 4 —> voto 4

 

COMPETENZA

PRODUZIONE SCRITTA

Produrre testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi

Il testo espositivo – argomentativo

INDICATORI

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Pertinenza alla traccia

Traccia trattata solo in minima parte

Traccia trattata solo in parte

Traccia trattata nelle linee generali

Traccia trattata in modo completo

Traccia trattata in modo approfondito

Correttezza ortografica e morfosintattica

Presenza diffusa di gravi errori ortografici e di interpunzione.

Frequenti in coesioni

Periodi mal costruiti sintatticamente.

Errori ortografici e di interpunzione di lieve entità.

Le strutture sono usate in modo semplice, con uso prevalente della paratassi e occasionali in coesioni.

Espressione non ancora fluida ma corretta da un punto di vista ortografico, morfologico e sintattico.

Ci sono alcune incoesioni di lieve entità.

Testo formulato con periodi chiari e ortograficamente corretti.

Uso adeguato della punteggiatura.

Testo globalmente coeso.

Capacità di elaborare periodi complessi, utilizzando con sicurezza la subordinazione

Testo ortograficamente corretto, uso appropriato della punteggiatura.

Lessico

Lessico usato in modo inadeguato, povero e ripetitivo

Lessico usato in modo generico e ripetitivo

Lessico semplice ma pertinente e adeguato alla tipologia testuale richiesta

Lessico pertinente e articolato.

Uso del linguaggio specifico

Il lessico adoperato risulta ricco, ben articolato e funzionale al contesto

Contenuto e sua organizzazione

Presenza di incoerenze,

impianto ideativo povero

che rivela una scarsa comprensione e conoscenza dell’argomento.

Testo parzialmente organizzato o confuso.

Gli argomenti sono presentati in modo incompleto

Non rispetta le regole della tipologia testuale

Semplice struttura ideativa

che rivela comprensione e conoscenza essenziali dell’argomento.

Il tema è sufficientemente organizzato.

Il contenuto è piuttosto approssimativo.

Rispetta in parte le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo adeguato

che rivela una discreta comprensione e conoscenza dell’argomento.

Il tema è ben strutturato

Il contenuto è buono

sono presenti riflessioni personali e/o argomentazioni pertinenti

Rispetta le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo che rivela una buona comprensione e conoscenza dell’argomento.

Il tema è ben strutturato

i contenuti sono ricchi e rivelano una buona capacità di riflessione e/o argomentazione

Rispetta le regole della tipologia testuale

Impianto ideativo ben articolato che rivela un’ ampia conoscenza dell’argomento.

Il tema è organicamente strutturato.

i contenuti evidenziano una valida capacità di rielaborazione personale e/o argomentazione.

Rispetta le regole della tipologia testuale

 

GIUDIZI

da 19 a 20 —> voto 10 da 17 a 18 —> voto 9
da 15 a 16 —> voto 8 da 12 a 14 —> voto 7

 da 8 a 11 —> voto 6 da 5 a 7 —> voto 5 fino a 4 —> voto 4

 

COMPETENZA

SAPER RIASSUMERE UN TESTO

INDICATORI

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

selezione delle informazioni

Non distingue le informazioni principali dalle secondarie

Mancano informazioni chiave

Vi sono informazioni errate

Distingue in parte le informazioni principali dalle secondarie

Vi sono diverse informazioni superflue o

ne mancano alcune

Distingue le informazioni principali dalle secondarie

Presenza di informazioni superflue

Distingue le informazioni principali dalle secondarie

Distingue le informazioni principali dalle secondarie

Riformulazione dei contenuti

Il riassunto è troppo lungo o troppo breve rispetto al testo originale

Mancanza di elaborazione personale.

Sono frequenti errori quali:

  • uso della prima persona

  • tempi verbali

  • discorso diretto

  • mancato coll. tra le parti

La lunghezza del testo presenta un certo squilibrio tra le parti del testo

Parziale elaborazione personale.

Presenza di alcuni errori quali:

  • tempi verbali

  • mancato coll. tra le parti

La lunghezza del testo presenta è sostanzialmente adeguata al testo originale

Elaborazione personale.

Presenza occasionale di alcuni errori quali:

  • tempi verbali

  • mancato coll. tra le parti

La lunghezza del testo presenta è adeguata al testo originale

Buona elaborazione personale.

Presenza occasionale di alcuni errori nel collegamento tra le parti

La lunghezza del testo presenta è adeguata al testo originale

elaborazione personale efficace e correttezza nella riformulazione dei contenuti.

Correttezza morfosintattica e ortografica

Presenza diffusa di gravi errori ortografici e di interpunzione.

Errori ortografici di lieve entità, uso poco corretto della punteggiatura.

Correttezza ortografica e morfosintattica sostanziale.

Testo ortograficamente corretto, uso adeguato della punteggiatura.

Testo ortograficamente corretto, uso appropriato della punteggiatura.

 

GIUDIZI

da 14 a 15 —> voto 10 da 12 a 13 —> voto 9
da 10 a 11 —> voto 8 da 8 a 9 —> voto 7

 

da 6 a 7 —> voto 6 da 4 a 5 —> voto 5 fino a 3 —> voto 4

 

STORIA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DI STORIA

CLASSI I, II, III

COMPETENZE SPECIFICHE

USO DELLE FONTI

VOTO

  • Distinguere fonti e documenti di vario tipo e ne individua le informazioni storiche relative ad un’epoca;

  • usare fonti di diverso tipo (documentarie, iconografiche, narrative, materiali, digitali…) per individuare informazioni esplicite e implicite e produrre conoscenze su temi definiti;

distingue, conosce e usa fonti di diverso tipo in modo completo, esaustivo e critico;

10

analizza e rielabora materiale documentario, testuale e iconografico;

9

usa fonti di tipo diverso per formare le proprie conoscenze;

8

classifica e interpreta vari tipi di fonti;

7

comprende le informazioni esplicite delle fonti;

6

classifica e rielabora le conoscenze provenienti dalle fonti in modo poco significativo, superficiale e generico;

5

non analizza il materiale documentario;

4

non comprende le informazioni esplicite delle fonti;

3

ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

  • In relazione agli avvenimenti storici di un’epoca selezionare e organizzare informazioni e conoscenze servendosi di risorse cartacee e digitali ed effettuando relazioni di:

-Causa- effetto;

-Spazio-tempo;

-Analogie e differenze;

  • formulare e verificare ipotesi sulla base delle informazioni prodotte e delle conoscenze elaborate;

distingue, conosce e organizza informazioni di diverso tipo in modo completo, esaustivo e critico; collega in modo logico e corretto cause, fatti e conseguenze; colloca in modo preciso un evento sia nel tempo che nello spazio

10

confronta in modo critico eventi storici elaborando motivati giudizi nonché approfondite e significative riflessioni di tipo storico-sociale; individua relazioni causa-effetto e problemi in modo autonomo;

9

organizza in modo completo le informazioni sulla base dei selezionatori dati; individua relazioni causa-effetto e problemi;

8

riconoscere fatti, fenomeni e processi storici collocandoli nello spazio e nel tempo e stabilendo nessi relazionali-causali;

7

sa rispondere a domande semplici su alcuni eventi storici; organizza le informazioni in modo parzialmente guidato

6

organizza le informazioni storiche in modo incerto e/o guidato

5

riceve le informazioni delle fonti in modo superficiale e disorganico;

4

non effettua alcun collegamento fra i fatti storici;

3

STRUMENTI CONCETTUALI

  • Comprendere fatti, fenomeni, personaggi e caratteristiche politiche, economiche, culturali e sociali dei processi storici italiani, europei, mondiali;

  • confrontare le strutture politiche, sociali e culturali del passato con quelle attuali per comprendere problematiche ecologiche, interculturali, di convivenza civile e di tutela del patrimonio culturale comune;

possiede i concetti in modo esauriente utilizzando con sicurezza la cronologia

distingue autonomamente diritti e doveri generici e giuridici; contestualizza storicamente le principali forme di governo; conosce storia e funzionamento di organi istituzionali italiani ed europei e organizzazioni mondiali; analizza contesti storici utilizzandoli come palestra di riflessione per la cittadinanza attiva.

10

espone i concetti in modo esauriente utilizzando con sicurezza i riferimenti cronologici

distingue autonomamente diritti e doveri generici e giuridici; contestualizza storicamente le principali forme di governo; conosce storia e funzionamento di organi istituzionali italiani ed europei e organizzazioni mondiali; analizza contesti storici utilizzandoli come spunto di riflessione per la cittadinanza attiva.

9

esprime i concetti in modo esauriente e utilizza la cronologia in modo autonomo

distingue diritti e doveri generici e giuridici; contestualizza storicamente le principali forme di governo; conosce gli organi istituzionali italiani ed europei e organizzazioni mondiali; analizza contesti storici utilizzandoli come spunto di riflessione per la cittadinanza attiva

8

conosce in maniera semplice ma corretta i caratteri principali del periodo storico e colloca cronologicamente i fatti in modo parzialmente guidato

conosce l’importanza delle regole di convivenza; conosce le principali forme di governo e gli organi istituzionali italiani ed europei.

7

conosce in maniera essenziale i caratteri principali del periodo storico e lo colloca cronologicamente in modo parzialmente guidato;

conosce l’importanza delle regole di convivenza; distingue le principali forme di governo; conosce il funzionamento dello Stato italiano.

6

conosce in maniera frammentaria i caratteri principali del periodo storico utilizzando con fatica i riferimenti cronologici

è consapevole dell’importanza delle regole di convivenza; distingue in modo guidato le principali forme di governo; conosce in modo limitato il funzionamento dello Stato italiano.

5

conosce in maniera estremamente lacunosa i caratteri principali del periodo storico, non utilizza la cronologia e il lessico specifico;

riconosce con difficoltà i concetti di regola, diritto, dovere; ha una conoscenza confusa e lacunosa delle forme di governo e del funzionamento di uno Stato.

4

non risponde a semplici domande riguardanti gli eventi storici più rappresentativi di un’epoca

3

  • produrre testi rielaborando le conoscenza ricavate da fonti diverse

  • argomentare su conoscenze e argomenti appresi usando il linguaggio specifico della disciplina

PRODUZIONE SCRITTA E ORALE

padroneggia in modo completo ed esaustivo tutte le abilità e mostra organicità e originalità nell’esprimere i contenuti del suo studio;

10

ha un’esposizione personale, vivace e originale; un’organizzazione del discorso coerente ed equilibrata;

9

si esprime con proprietà di linguaggio in modo esauriente ed efficace;

8

comunica in modo corretto ciò che ha appreso organizzando il discorso in modo ben articolato;

7

si esprime in modo abbastanza corretto e preciso;

6

espone le conoscenze in maniera imprecisa o confusa;

5

si esprime in modo molto lacunoso ed errato;

4

rifiuta il colloquio consegna in bianco la verifica;

3

FRANCESE

RUBRICA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUA FRANCESE CLASSI PRIME

COMPETENZA Ascolto (comprensione orale)

Riconoscere il significato di semplici funzioni di uso quotidiano- eseguire

Istruzioni- comprendere globalmente un semplice messaggio orale

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà brevi e facili messaggi orali Comprende un messaggio orale in modo essenziale Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale Comprende in modo completo un messaggio orale
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Parlato (produzione orale)

Gestire semplici comunicazioni orali relative a contesti quotidiani- utilizzare frasi semplici per chiedere spiegazioni

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Si esprime con difficoltà ed in modo poco comprensibile Si esprime in modo sostanzialmente comprensibile Si esprime in modo comprensibile ed abbastanza corretto Si esprime in modo generalmente corretto
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Lettura (comprensione scritta)

Leggere e comprendere un breve messaggio o dialogo- riconoscere vocaboli e semplici frasi utilizzati in ambiti familiari

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà / anche se guidato il significato di un semplice testo Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo Comprende in modo globale il significato di un testo Comprende in modo completo un testo
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Scrittura (produzione scritta)

Produrre brevi e semplici messaggi attinenti al contesto quotidiano- eseguire semplici esercizi di completamento

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza di gravi errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Riconoscere ed utilizzare le più semplici strutture e funzioni linguistiche

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e funzioni linguistiche Utilizza con sufficiente correttezza le strutture e funzioni linguistiche Applica abbastanza correttamente le strutture e funzioni linguistiche Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato
Voto 4-5 6 7 8-9

 

RUBRICA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUA FRANCESE CLASSI SECONDE

COMPETENZA Ascolto (comprensione orale)

Comprendere il messaggio contenuto in un testo orale espresso in maniera chiara

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà brevi e facili messaggi orali Comprende un messaggio orale in modo essenziale Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale Comprende in modo completo un messaggio orale
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Parlato (produzione orale)

Descrivere semplici situazioni relative ad ambiti familiari- dare informazioni su se stessi

Chiedere spiegazioni

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Si esprime con difficoltà ed in modo poco comprensibile Si esprime in modo sostanzialmente comprensibile Si esprime in modo comprensibile ed abbastanza corretto Si esprime in modo generalmente corretto
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Lettura (comprensione scritta)

Comprendere i concetti essenziali di semplici testi relativi ad ambiti quotidiani- capire le idee fondamentali

di dialoghi- riconoscere nei testi letti le principali funzioni comunicative

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà il significato di un semplice testo anche se guidato Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo Comprende in modo globale il significato di un testo Comprende in modo completo un testo
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Scrittura (produzione scritta)

Produrre semplici messaggi scritti su argomenti familiari

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza diffusa di errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Riconoscere ed utilizzare le strutture e funzioni linguistiche di base

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e funzioni linguistiche Utilizza con sufficiente correttezza le strutture e funzioni linguistiche Applica abbastanza correttamente le strutture e funzioni linguistiche Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato
Voto 4-5 6 7 8-9

 

RUBRICA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUA FRANCESE CLASSI TERZE

COMPETENZA Ascolto (comprensione orale)

Comprendere i punti essenziali di messaggi ed annunci su argomenti familiari o di studio- comprendere le parole chiave

ed il senso generale di brevi testi multidisciplinari

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà brevi e facili messaggi orali Comprende un messaggio orale in modo essenziale Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale Comprende in modo completo un messaggio orale
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Parlato (produzione orale)

Descrivere oralmente aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente- Interagire con altri interlocutori

in contesti familiari e su argomenti noti- esporre semplicemente argomenti di civiltà

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Si esprime con difficoltà ed in modo poco comprensibile

Conosce gli argomenti di civiltà in modo frammentario e superficiale

Sa produrre un messaggio orale in modo comprensibile, ma con imprecisioni

Conosce parzialmente gli argomenti di civiltà

Sa produrre un messaggio in modo abbastanza corretto

Conosce globalmente gli argomenti di civiltà

Sa produrre in modo corretto un messaggio orale

Conosce gli argomenti di civiltà in modo completo

Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Lettura (comprensione scritta)

Comprendere i punti essenziali di semplici testi formulati in un linguaggio familiare- Leggere brevi testi applicando diverse

strategie- leggere e comprendere semplici brani di civiltà

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Comprende con difficoltà/ anche se guidato il significato di un semplice testo Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo Comprende in modo globale il significato di un testo Comprende in modo completo un testo
Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Scrittura (produzione scritta)

Comporre brevi lettere o messaggi rivolti a coetanei o familiari- Produrre risposte a questionari

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza diffusa di errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Voto 4-5 6 7 8-9
COMPETENZA Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Riconoscere ed utilizzare le strutture e funzioni linguistiche studiate- riconoscere i propri errori e le strategie

impiegate nell’apprendimento delle lingue

LIVELLI

  1. CARENTE
  1. INIZIALE
  1. BASE
  1. INTERMEDIO
Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e le funzioni linguistiche Utilizza con sufficiente correttezza le strutture e funzioni linguistiche Applica abbastanza correttamente le strutture e funzioni linguistiche Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato
Voto 4-5 6 7 8-9

 

INGLESE

LINGUA INGLESE classe Prima RUBRICA DI COMPETENZA

COMPETENZA

Ascolto (comprensione orale)

Identificare informazioni specifiche in semplici messaggi di interesse quotidiano- eseguire istruzioni-comprendere un messaggio orale

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà brevi e facili messaggi orali

Comprende un messaggio orale in modo essenziale

Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale

Comprende in modo completo un messaggio orale

Comprende in modo completo e preciso un messaggio orale

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Parlato ( produzione orale)

Riferire informazioni relative alla vita quotidiana- interagire scambiando informazioni semplici su argomenti familiari o di vita quotidiana – comunicare in modo comprensibile, anche con espressioni e frasi memorizzate

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Si esprime con difficoltà ed in modo poco comprensibile

Si esprime in modo

sostanzialmente

comprensibile

Si esprime in modo comprensibi le ed abbastanza corretto

Si esprime in modo generalmente corretto

Si esprime in modo sicuro, coerente e corretto

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Lettura (comprensione scritta)

Leggere e comprendere le informazioni essenziali di brevi testi su argomenti familiari e quotidiani

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà il significato di un semplice testo / anche se guidato

Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo

Comprende in modo globale il significato di un testo

Comprende in modo completo un testo scritto

Comprende in modo completo e preciso

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Scrittura (produzione scritta)

Comporre brevi messaggi di vita quotidiana rivolti a coetanei o familiari . Scrivere in modo ortograficamente corretto

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza diffusa di errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Sa produrre messaggi in modo esauriente, corretto e preciso

Testo ortograficamente corretto

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Conoscere ed usare nuove strutture e funzioni linguistiche

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e le funzioni linguistiche studiate

Utilizza con sufficiente correttezza strutture funzioni linguistiche

Applica abbastanza correttamente strutture funzioni linguistiche

Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato

Conosce ed utilizza correttamente strutture e funzioni linguistiche

voto

4-5

6

7

8-9

10

 

LINGUA INGLESE classe Seconda RUBRICA DI COMPETENZA

COMPETENZA

Ascolto (comprensione orale)

Identificare informazioni specifiche in semplici messaggi di interesse quotidiano- eseguire istruzioni-comprendere un messaggio orale

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà brevi e facili messaggi orali

Comprende un messaggio orale in modo essenziale

Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale

Comprende in modo completo un messaggio orale

Comprende in modo completo e preciso un messaggio orale

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Parlato ( produzione orale)

Riferire informazioni relative alla vita quotidiana- interagire scambiando informazioni semplici su argomenti familiari o di vita quotidiana – comunicare in modo comprensibile, anche con espressioni e frasi memorizzate

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Si esprime con difficoltà ed in modo poco comprensibile

Si esprime in modo

sostanzialmente

comprensibile

Si esprime in modo comprensibi le ed abbastanza corretto

Si esprime in modo generalmente corretto

Si esprime in modo sicuro, coerente e corretto

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Lettura (comprensione scritta)

Leggere e comprendere le informazioni essenziali di brevi testi su argomenti familiari e quotidiani

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà il significato di un semplice testo / anche se guidato

Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo

Comprende in modo globale il significato di un testo

Comprende in modo completo un testo scritto

Comprende in modo completo e preciso

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Scrittura (produzione scritta)

Comporre brevi messaggi di vita quotidiana rivolti a coetanei o familiari . Scrivere in modo ortograficamente corretto

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza diffusa di errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Sa produrre messaggi in modo esauriente, corretto e preciso

Testo ortograficamente corretto

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Conoscere ed usare nuove strutture e funzioni linguistiche

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e le funzioni linguistiche studiate

Utilizza con sufficiente correttezza strutture funzioni linguistiche

Applica abbastanza correttamente strutture funzioni linguistiche

Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato

Conosce ed utilizza correttamente strutture e funzioni linguistiche

voto

4-5

6

7

8-9

10

LINGUA INGLESClasse III RUBRICA DI COMPETENZA

Valutazione per competenze

COMPETENZA

Ascolto (comprensione orale)

Comprendere oralmente i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio. Ascoltare spiegazioni attinenti a contenuti multidisciplinari

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà brevi messaggi orali

Comprende un messaggio orale in modo essenziale

Comprende in modo globale il significato di un messaggio orale

Comprende in modo completo un messaggio orale

Comprende in modo completo e preciso un messaggio orale

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Parlato ( produzione orale)

Descrivere oralmente situazioni. Raccontare avvenimenti od esperienze personali. Interagire con altri interlocutori in contesti familiari e su argomenti noti.

Esporre argomenti di civiltà

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra molte difficoltà nel produrre un messaggio o

orale

Conosce gli argomenti di civiltà in modo frammentario e superficiale

Sa produrre in modo in modo comprensibile, ma con imprecisioni, un messaggio orale

Conosce parzialmente gli argomenti di civiltà

Sa produrre in modo abbastanza corretto un messaggio orale

Conosce globalmente gli argomenti proposti

Sa produrre in modo corretto un messaggio orale

Conosce gli argomenti di civiltà in modo completo

Sa produrre con prontezza ed in modo esauriente un messaggio orale

Conosce gli argomenti proposti in modo esauriente ed approfondito

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Lettura (comprensione scritta)

Comprendere per iscritto i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio. Leggere semplici testi con diverse strategie: Leggere testi informativi attinenti a contenuti di civiltà

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Comprende con difficoltà,

anche se guidato, il significato di un semplice testo

Comprende in modo essenziale le parti principali di un testo

Comprende in modo globale il significato di un testo

Comprende in modo completo un testo scritto

Comprende in modo completo e preciso

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Scrittura (produzione scritta)

Comporre brevi lettere o messaggi rivolti a coetanei o familiari. Scrivere semplici resoconti. Produrre risposte a questionari

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel produrre messaggi scritti

Presenza diffusa di errori ortografici

Sa produrre messaggi nel complesso comprensibili e accettabili

Errori ortografici di lieve entità

Sa produrre messaggi in modo abbastanza corretto

Correttezza ortografica sostanziale

Sa produrre messaggi corretti e completi

Testo ortograficamente abbastanza corretto

Sa produrre messaggi in modo esauriente, corretto e preciso

Testo ortograficamente corretto

voto

4-5

6

7

8-9

10

COMPETENZA

Riflessione sulla lingua e sull’apprendimento

Riconoscere ed utilizzare le strutture e le funzioni linguistiche studiate- riconoscere i propri errori e le strategie impiegate nell’apprendimento delle lingue

LIVELLI

1

CARENTE

2

INIZIALE

3

BASE

4

INTERMEDIO

5

AVANZATO

Incontra difficoltà nel riconoscere ed applicare le strutture e funzioni linguistiche studiate

Utilizza con sufficiente correttezza strutture funzioni linguistiche

Applica abbastanza correttamente strutture funzioni linguistiche

Conosce ed utilizza quasi sempre strutture e funzioni linguistiche in modo adeguato

Conosce ed utilizza correttamente strutture e funzioni linguistiche

voto

4-5

6

7

8-9

10

 

MUSICA

Educazione musicale, classi I, II e III

MODELLO DI RUBRICA DI COMPETENZA
COMPETENZA

INDICATORI
LIVELLI

1
CARENTE
2
INIZIALE
3
BASE
4
INTERMEDIO
5
AVANZATO
Codice musicale
Non riconosce termini, simbologia ed elementi musicali.
Legge in modo lacunoso. Stenta a riconoscere termini, simbologia ed elementi musicali. Legge in modo insicuro e lacunoso.
E’ lacunoso nella conoscenza della storia della musica (III). Possiede una sufficiente conoscenza della terminologia, simbologia e degli elementi musicali. Non legge in modo scorrevole. Possiede una conoscenza della storia della musica molto sommaria (III). Ha una buona conoscenza della simbologia, della terminologia e degli elementi musicali. Buona la lettura e la conoscenza dell’evoluzione della musica nel tempo (III). Conosce in modo approfondito termini e simbologia musicale. Legge senza difficoltà e riesce ad utilizzare gli elementi musicali con disinvoltura. Ottima la conoscenza dell’ evoluzione della storia della musica nel tempo (III).
Voce e strumento Non intona brani monodici e ha difficoltà nel seguire l’insegnante nell’esecuzione del brano strumentale. Difficoltà nell’intonazione di brani monodici e nel seguire l’insegnante nell’esecuzione del brano, commettendo numerosi errori ritmici e di note. Esecuzione insicura e poco precisa nei canti monodici ed esecuzione strumentale stentata ma indipendente, con imprecisioni ritmiche e di note. Buona intonazione vocale ed esecuzione disinvolta e abbastanza precisa. Riproduzione intonata e sicura nel canto ed esecuzione strumentale disinvolta e sicura.
Ascolto Non riconosce gli aspetti più semplici dei timbri strumentali e le più semplici forme musicali.
Non conosce la terminologia. Dimostra una incapacità di ascolto e concentrazione. Difficoltà nel riconoscere gli aspetti più semplici dei timbri e delle forme musicali. Lacunosa la terminologia. Scarsa la capacità di ascolto e concentrazione.  Stenta a riconoscere le parti fondamentali del discorso musicale. Dimostra di possedere un buon orecchio e di saper analizzare un brano con una certa disinvoltura e una corretta terminologia. Sa analizzare un brano in tutti i suoi aspetti con sicurezza, con l’uso di una terminologia appropriata e dimostrando, attraverso l’ascolto, di aver compreso a fondo le varie parti del discorso musicale.
Rielaborazione personale Lavoro scarso, poco creativo e incompleto. Lavoro mediocre, con elaborati poco creativi e incompleti nelle varie parti. Lavori accettabili anche se superficiali nella realizzazione e poco creativi. Buona la creatività e la realizzazione del lavoro. Ottima la realizzazione degli elaborati sia dal punto di vista della realizzazione, sia da quello creativo.

GIUDIZI Avanzato: voto 9/10                    intermedio: voto 7/8

base:  voto 6                               iniziale: voto 5

Carente: voto 4

MODELLO DI RUBRICA DI COMPETENZA
COMPETENZA                      Educazione musicale, classi I, II e III

INDICATORI
LIVELLI

1
CARENTE
2
INIZIALE
3
BASE
4
INTERMEDIO
5
AVANZATO
Codice musicale
-Conoscenza della terminologia e della teoria musicale
-Lettura e comprensione
-Conoscenza dei vari periodi storici e relativi compositori (III). Non riconosce termini, simbologia ed elementi musicali.
Legge in modo lacunoso. Stenta a riconoscere termini, simbologia ed elementi musicali. Legge in modo insicuro e lacunoso.
E’ lacunoso nella conoscenza della storia della musica (III). Possiede una sufficiente conoscenza della terminologia, simbologia e degli elementi musicali. Non legge in modo scorrevole. Possiede una conoscenza della storia della musica molto sommaria (III). Ha una buona conoscenza della simbologia, della terminologia e degli elementi musicali. Buona la lettura e la conoscenza dell’evoluzione della musica nel tempo (III). Conosce in modo approfondito termini e simbologia musicale. Legge senza difficoltà e riesce ad utilizzare gli elementi musicali con disinvoltura. Ottima la conoscenza dell’ evoluzione della storia della musica nel tempo (III).
Voce e strumento
-Esecuzione di brani vocali e strumentali tratti dai vari repertori. Non intona brani monodici e ha difficoltà nel seguire l’insegnante nell’esecuzione del brano strumentale. Difficoltà nell’intonazione di brani monodici e nel seguire l’insegnante nell’esecuzione del brano, commettendo numerosi errori ritmici e di note. Esecuzione insicura e poco precisa nei canti monodici ed esecuzione strumentale stentata ma indipendente, con imprecisioni ritmiche e di note. Buona intonazione vocale ed esecuzione disinvolta e abbastanza precisa. Riproduzione intonata e sicura nel canto ed esecuzione strumentale disinvolta e sicura.
Ascolto
-Riconoscimento di timbri strumentali
-Riconoscimento dei più semplici schemi formali costruttivi dei brani musicali (II, III)
-Riconoscimento dei parametri del suono (I). Non riconosce gli aspetti più semplici dei timbri strumentali e le più semplici forme musicali.
Non conosce la terminologia. Dimostra una incapacità di ascolto e concentrazione. Difficoltà nel riconoscere gli aspetti più semplici dei timbri e delle forme musicali. Lacunosa la terminologia. Scarsa la capacità di ascolto e concentrazione.  Stenta a riconoscere le parti fondamentali del discorso musicale. Dimostra di possedere un buon orecchio e di saper analizzare un brano con una certa disinvoltura e una corretta terminologia. Sa analizzare un brano in tutti i suoi aspetti con sicurezza, con l’uso di una terminologia appropriata e dimostrando, attraverso l’ascolto, di aver compreso a fondo le varie parti del discorso musicale.
Rielaborazione personale
-Esecuzione e rielaborazione di sequenze ritmiche e frasi melodiche. Lavoro scarso, poco creativo e incompleto. Lavoro mediocre, con elaborati poco creativi e incompleti nelle varie parti. Lavori accettabili anche se superficiali nella realizzazione e poco creativi. Buona la creatività e la realizzazione del lavoro. Ottima la realizzazione degli elaborati sia dal punto di vista della realizzazione, sia da quello creativo.

GIUDIZI Avanzato: voto 9/10                    intermedio: voto 7/8

base:  voto 6                               iniziale: voto 5

Carente: voto 4

 

 

ARTE E IMMAGINE
COMPETENZE E CRITERI DI VALUTAZIONE
Nuclei tematici Competenze Obiettivo di apprendimento Descrittori Voti
L’alunno
ESPRIMERE E COMUNICARE
(utilizzando le tecniche grafico pittoriche in modo creativo) Lo studente realizza elaborati personali e creativi sulla base di un’ideazione e progettazione originale.
Applica le regole del linguaggio visivo scegliendo in modo funzionale tecniche e materiali. Conoscere le regole dei codici visivi, e del linguaggio visuale.
Gli strumenti, i materiali e le metodologie operative delle differenti tecniche artistiche.

Conoscere e acquisire un corretto metodo di lavoro inteso come percorso non casuale ma critico e consapevole. Conosce le regole dei codici del linguaggio visivo in modo completo e le applica in situazioni nuove, proponendo soluzioni originali e creative.

Conosce e padroneggia in modo completo ed esaustivo l’uso di strumenti e tecniche;
AVANZATO
9-10
Conosce e usa le regole del linguaggio visivo in modo consapevole.
E utilizza  strumenti e tecniche operando con un metodo di lavoro ben organizzato e autonomo.
INTERMEDIO
8

Produce messaggi visivi  in modo generalmente
consapevole e si serve degli strumenti in modo abbastanza sicuro.
BASE
7
Conosce e applica le regole  del linguaggio visivo in modo essenziale.
Utilizza strumenti e tecniche in modo semplice e opera. con una sufficiente  autonomia.
INIZIALE
6

 

Produce messaggi visivi completamente inadeguati allo scopo comunicativo.
Conosce in modo molto lacunoso le regole dei codici del linguaggio visivo e non sa applicarle autonomamente.
Conosce in modo frammentario e gravemente lacunoso strumenti e tecniche e non sa usarli autonomamente.
Opera in modo poco consapevole e necessita di guida costante;
rifiuta il colloquio, consegna in bianco le verifiche scritte e non svolge gli elaborati.
CARENTE
5
Nuclei tematici Competenze Obiettivo di apprendimento Descrittori Voto
L’alunno
OSSERVARE E LEGGERE LE IMMAGINI.
(Utilizzando i codici del linguaggio visuale)
Lo studente padroneggia gli elementi principali del linguaggio visivo.
Osserva, analizza l’ambiente circostante e lo riproduce graficamente.
Coglie, dei vari messaggi visivi, il significato e lo rielabora con apporti personali.
Conoscere  le regole del linguaggio visivo .
Utilizzare gli elementi del linguaggio visivo per esprimere un’emozione.
Saper utilizzare il colore, lo spazio tridimensionale, la composizione, ecc. per comunicare.
Conoscere e utilizzare la terminologia specifica della disciplina.
Si serve con disinvoltura e sicurezza dei codici del linguaggio visivo per leggere e interpretare in modo critico e personale la produzione dell’intelletto.
Produce in piena autonomia e consapevolezza messaggi visivi padroneggiando regole e mezzi espressivi.
Utilizza appropriatamente il linguaggio specifico. AVANZATO
9-10
Si serve dei principali elementi  del linguaggio visivo per comunicare attraverso le immagini concetti di vario genere.
Sa individuare quale mezzo grafico-espressivo è più idoneo per comunicare il messaggio.
Utilizza generalmente in modo corretto il linguaggio specifico. INTERMEDIO
8
Utilizza i mezzi espressivi a lui più congeniali per rappresentare in modo generalmente efficace concetti semplici.
Utilizza il linguaggio specifico occasionalmente. BASE
7
Si serve solo di alcune modalità espressive e in modo non sempre corretto.
La sua espressione è essenziale e stereotipata evidenziando carenze nella conoscenza dei codici del linguaggio visivo. INIZIALE
6

Attraverso il mezzo grafico, esprime con difficoltà concetti semplici.
Utilizza in modo non corretto le tecniche di base.
Non conosce il significato del lessico specifico. Frequentemente privo dei materiali per svolgere la lezione. CARENTE
5
Nuclei tematici Competenze Obiettivo di apprendimento Descrittori Voto
L’alunno
COMPRENDERE E APPREZZARE LE OPERE D’ARTE. Lo studente legge le opere più significative prodotte nell’arte antica, medievale, moderna e contemporanea collocandole nei rispettivi contesti storici, culturali e ambientali.
Riconosce il valore di opere artistiche prodotte in territori diversi dal proprio.
Conosce i principali beni artistico-culturali presenti nel proprio territorio e manifesta sensibilità e rispetto per la loro tutela.
Conosce e utilizza la terminologia specifica.
Saper collocare nello spazio-tempo l’oggetto descritto.
Esporre in forma scritta oppure orale i contenuti relativi all’arte nel tempo .
Conoscere e usare la terminologia specifica .
Conoscere l’art. 9 della costituzione italiana e i significati di tutelare, di conservare e di ambiente.
Conoscere, saper osservare e descrivere il patrimonio culturale storico artistico e le sue problematiche (anche del proprio territorio).
Possedere sensibilità relativamente alla tutela del patrimonio culturale, artistico e ambientale ipotizzando opportune strategie di intervento e di recupero.

Padroneggia in modo completo ed esaustivo le conoscenze relative al patrimonio storico-artistico e alla produzione dell’arte nel tempo proponendo soluzione originali e creative per la loro salvaguardia.
Utilizza con padronanza il lessico tecnico specifico.
Possiede spiccata sensibilità verso l’ambiente.

AVANZATO
9-10
Conosce in modo appropriato e articolato i contenuti relativi all’ambiente, al patrimonio storico- artistico e alla produzione dell’arte nel tempo .
Possiede sensibilità verso l’ambiente e il patrimonio storico-artistico e propone per essi soluzioni di intervento.
Utilizza correttamente il linguaggio specifico. INTERMEDIO
8
Conosce in modo soddisfacente, ma non sempre approfondito, i contenuti relativi all’ambiente, al patrimonio storico- artistico e alla produzione dell’arte nel tempo.
Possiede una certa sensibilità verso l’ambiente e il patrimonio storico-artistico e propone per essi soluzioni di intervento abbastanza originali. BASE
7

Conosce in modo essenziale  i contenuti relativi all’ambiente, al patrimonio storico- artistico e alla produzione dell’arte nel tempo.
Possiede una certa sensibilità verso l’ambiente e il patrimonio storico-artistico  proponendo per essi alcuni semplici interventi.
Utilizza il linguaggio specifico occasionalmente e i modo non sempre corretto.

INIZIALE
6

Non dimostra alcuna conoscenza dei contenuti relativi all’ambiente, al patrimonio storico- artistico e alla produzione dell’arte nel tempo.
Non esprime sensibilità verso l’ambiente e il patrimonio storico-artistico e non sa proporre per essi neanche semplici interventi.
Rifiuta il colloquio, consegna in bianco le verifiche scritte.

CARENTE
5

Ceriale,  8 ottobre 2015                                                                                             Prof. G. Ammirati
Prof. M. Bertolino